Un angolo di Costiera prestata a Milano e affacciata sul Parco Sempione…

Da Pisco si respirano i profumi e si gustano i sapori della tipica trattoria della costiera amalfitana.
L’ atmosfera è calda, intima ed accogliente grazie sia alla presenza di elementi in legno che si alternano alle tradizionali e colorate ceramiche di Vietri, sia alla cortesia ed ospitalità dello staff, composto da personale altamente professionale.
Il progetto architettonico è stato realizzato in modo da rispettare ed impreziosire gli spazi e gli elementi strutturali originali del locale.
Gli arredi sono molto curati nei dettagli e presentano molte soluzioni creative, come le lampade che illuminano i tavoli, ricavate da nasse da pescatori e fissate su un braccio mobile posizionabile a discrezione degli ospiti oppure, un vecchio lavandino genovese adibito a “vetrina espositiva” del pesce o, ancora, le due originalissime pareti di fondo delle sale che sono, in realtà, gigantesche lavagne che ricoprono tutta la superficie del muro e che sono state decorate a gessetto da un’artista con aforismi sul mare e menù del giorno.
Le due sale sono divise dalla cucina a vista, caratterizzata dalle panelle bianche tipiche delle pescherie, immediatamente rese originali da un mosaico coloratissimo di piastrelle di Vietri.
Proprio di fronte, la vetrina del pesce ottenuta all’ interno di un vecchio lavandino, che ancora una volta rimanda all’ originalità, alla tradizione e alla qualità di una materia prima che va conosciuta per essere poi esaltata nel menù.
Grazie all’ arrivo della bella stagione il ristorante si amplia, mettendo a disposizione dei propri clienti un meraviglioso dehor posizionato ai piedi dell’Arco della Pace, in prossimità del Parco Sempione.
CHIUDI
CHIUDI